In Senza categoria

Scarpe antinfortunistica invernali Caratteristiche Traspiranti: Con tecnologia Airtoe, consente ai piedi di respirare. Grazie ai fori asimmetrici e alla membrana micro-porosa unica assicura la permeabilità totale e la traspirazione assoluta anche dopo molte ore di usura intensiva. AirToe Composite è conforme agli ultimi standard di sicurezza. Antiperforazione:

TOMAIA

Resistenza al taglio

Penetrazione acqua

TALLONE

Assorbimento energie

SUOLA

La sicurezza della suola è misurata in tre modi; antiscivolo, usura e comfort. Poi ci sono altre caratteristiche specifiche che vanno in base alla mansione svolta e che vanno dalla resistenza agli idrocarburi (presente in ogni classe ISO), Isolamento termico (sia per temperature molto alte, così come per quelle molto basse), Proprietà antiscivolo.

FONDO

La resistenza alla perforazione è sicuramente la caratteristiche più richiesta dal fondo di una scarpa da lavoro

PROTEZIONE DELLA CAVIGLIA

Molte persone pensano che le lesioni ai piedi siano legate solo all’area delle dita, ma ci sonomolti tipi di infortunio che possono riguardare la caviglia. Ad esempio il rischio di essere colpiti dal lato della calzatura antinfortunistica, proprio sulla caviglia, ecco perché se stai facendo un lavoro con questo tipo di rischi hai sicuramente bisogno di scarpe antinfortunistiche con protezione caviglia. 

Per chi lavora nell’edilizia pesante, nella logistica e in tutti quei campi in cui pesi elevati possono cadere sul piede.

PUNTALE DI SICUREZZA

Le protezioni per le dita dei piedi di sicurezza sono nate negli stivali da lavoro all’inizio del secolo scorso.  I requisiti minimi che deve avere una scarpa (SB) sono la resistenza di almeno  100 joule, 20 chili circa.

Le protezioni metatarsali proteggono la parte superiore del piede e l’area della punta da potenziali rischi di “caduta”. Le protezioni metatarsali possono essere fissate alle scarpe antinfortunistiche sia internamente che esternamente.  La maggior parte dello ossa del piede  si trova nella parte superiore e sono chiamate ossa metatarsali, da cui ha origine il nome di questo dispositivo di protezione. Mantenere protetto ogni osso è molto importante in modo da poter lavorare liberamente senza dolore o lesioni.

Le calzature classificate per i rischi elettrici  sono progettate per proteggere chi le indossa da circuiti aperti fino a 600 volt. La costruzione delle calzature di sicurezza EH consiste in una combinazione di tallone e suola solitamente modellata in un unico pezzo sulla tomaia dello stivale senza chiodi o metallo.

Scariche elettrostatiche è lo shock che si avverte quando una persona cammina su un tappeto e tocca la maniglia di una porta e si verifica una scarica di elettricità tra quella persona e la porta.  La tensione di shock deve essere di almeno 2.000 volt prima che il corpo umano possa percepirla. Il motivo per cui la scarica ESD da 2.000 volt non uccide qualcuno è che la corrente è molto bassa, ma quella stessa tensione può uccidere i componenti elettronici o eventualmente accendere sostanze chimiche volatili o esplosivi.

Le valutazioni di resistenza allo scivolamento per le calzature sono determinate da laboratori indipendenti. Per determinare la resistenza allo scivolamento*, le suole vengono testate in condizioni asciutte, bagnate, oleose e oleose/bagnate secondo un metodo di prova uniforme (ASTM F 489 ASTM F1667) utilizzando piastrelle di cava rossa American Olean per la superficie di prova. I diversi metodi di prova includono: 0,05 grammi (2 gocce) di olio vegetale vengono utilizzati per i test oleosi, 25/millalitri di acqua distillata vengono aggiunti per i test a umido, 0,2 grammi (7 gocce) di olio vegetale vengono utilizzati per i test oleosi e 25 /millalitri di acqua distillata vengono aggiunti per il test oleoso/bagnato.

L’ usura  delle scarpe antinfortunistiche comprende molti diversi tipi di materiale utilizzati nella costruzione di una suola di scarpa, ognuno offre un vantaggio diverso. La durata di una suola di una scarpa è in balia dell’uso e dell’ambiente di lavoro. Cerca sempre di abbinare la scarpa al tipo di lavoro e alle condizioni di lavoro. La maggior parte degli stivali di sicurezza venduti oggi hanno superato i test di resistenza allo scivolamento e di usura.

Il livello di comfort delle scarpe di sicurezza comprende diversi compositi utilizzati per costruire una suola di scarpe che offrono tutti diversi livelli di comfort. Ognuno ha una diversa percezione del comfort* e ogni piede ha le sue esigenze speciali. Solo la persona che indossa la scarpa può determinare il livello di comfort.

Le informazioni precedenti su protezioni di sicurezza per le dita dei piedi, protezioni metatarsali, classificazioni di rischio elettrico, classificazioni di dissipazione elettrostatica e suole delle scarpe hanno lo scopo di informare e aiutare a proteggere i lavoratori. Quando i lavoratori sapranno di che tipo di protezione per i piedi hanno bisogno e perché ne hanno bisogno, l’ambiente di lavoro in generale sarà molto più sicuro per tutti. Non è responsabilità esclusiva del dipendente trovare queste informazioni. Assicurati che i tuoi datori di lavoro ti tengano informato su informazioni aggiornate in modo da poter avere una protezione ottimale del piede quando i tempi lo richiedono.